saidVendola porta un immigrato nel consiglio comunale di Treviso. Si chiama Said Chaibi e sarà l’assessore alla sicurezza della futura giunta Manildo, qualora questi dovesse sconfiggere Gentilini al ballottaggio.

“Sono un   segno di rottura rispetto gli schemi a cui ci siamo abituati”, dice lui. Proprio una gran rottura.

L’immigrato figlio di marocchini è nato a Matera, e rappresenterà i suoi connazionali che l’hanno votato in massa, concentrando i loro voti su di lui. Che in cambio promette fondi alle moschee e il rovesciamento delle politiche leghiste degli ultimi anni su sicurezza e case popolari.

“Con il primo turno abbiamo già portato un messaggio di cambiamento,  contro i beceri leghisti.  Gentilini, dopo lo spoglio non è stato in grado di fare un analisi politica, ma ha fatto come sempre, ha attaccato l’avversario con le sue solite dichiarazioni populiste”.

“I prossimi giorni lavoreremo sodo per vedere realizzato il nostro sogno. Con i nostri strumenti cacceremo via per sempre la nebbia verde”.

Intanto noi abbiamo dato un’occhiata alla sua pagina Facebook. Tra le altre cose, il neo consigliere dice la sua anche su Kabobo, il picconatore di Milano. Dice, testuale: “Bisogna scoprire come integrare questi soggetti“. Insomma, niente carcere, per chi spacca la testa ai passanti ci vuole “integrazione”.

Per evitare che questa frase “sparisse”, abbiamo salvato l’immagine, e sottolineati alcuni simpatici errori grammaticali o termini desueti del “nuovo italiano”.

consiglieresel-1024x862

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VoxNews

2 commenti su “Treviso: l’assessore alla sicurezza marocchino che vuole integrare Kabobo e non sa scrivere in italiano

  1. Ma vergognatevi a pubblicare certi articoli.
    1. Non è scritto da nessuna parte che in caso di vittoria sarà assessore alla sicurezza;
    2. “Bisogna scoprire come integrare questi soggetti”: indica volontà di PREVENZIONE non di assoluzione;
    3. Ha fatto gli stessi errore grammaticali che farei io, italiano da sempre, con 2 master universitari. L’italiano MEDIO scrive MOLTO PEGGIO.

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.