lorenzetti

PERUGIA E’ il momento delle richieste dell’accusa rappresentata dai I pubblici ministeri dell’inchiesta Sanitopoli umbra, Mario Formisano e Massimo Casucci, hanno  fatto richiesta di proscioglimento solo per l’ex vice presidente della giunta regionale, C. L. Per gli altri undici che sarebbero coinvolti nell’inchiesta Sanitopoli, tra cui l’ex governatrice umbra M.R. Lorenzetti, l’ex assessore alla sanità M. R.,  l’ex dirigente dell’allora Asl 3 di Foligno-Spoleto G.R. e l’ex capo di gabinetto della giunta S.S., i pm Mario Formisano e Massimo Casucci hanno chiesto invece il rinvio a giudizio. Si punterebbero gli occhi su alcune delibere di giunta.

TerniMagazine

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.