eurochocolatePERUGIA Nella sede dell’Ordine degli architetti, dove Eugenio Guarducci, è di casa si è svolta questa mattina una affollatissima conferenza stampa per presentare l’edizione “green” di Eurochocolate (18-27 ottobre), la ventesima, all’insegna dell’ecosostenibilità, una vera e propria impresa, quasi una sfida per la manifestazione più impattante dell’acropoli. Bici a pedali ed elettriche, car sharing, minimetro, sacchetti colorati per la raccolta differenziata, con la benedizione dell’assessore all’ambiente Lorena Pesaresi.  Il format, comunque, sarà sempre lo stesso, con due novità, una per quest’anno e una per il prossimo anno. A fianco della Fontana Maggiore sotto una tensostruttura verrà messa in mostra  una maxi “Italia di cioccolato”. Con ingresso a pagamento di 3 euro. Gli incassi andranno a costituire un fondo che permetterà all’azienda Costruttori di Cioccolato (della famiglia Guarducci) di assumere 4 giovani a tempo indeterminato. L’altra novità: nel 2014, farà parte del programma anche una Chocomaratona che entrerà a farà parte del cartellone delle grandi “camminate” sportive italiane.

 

Servizio completo nel Corriere del 12 ottobre a cura di Annalia Sabelli Fioretti

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.