Nuovo Simbolo DDTERNI Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto presso la nostra Sede una lettera di Delli Guanti e Fusi del Partito Democratico, con una richiesta di variazione del nostro simbolo  , troppo simile a loro giudizio a quello del loro partito .
Secondo il nostro avviso i due simboli sono facilmente distinguibili , la connotazione cromatica rosso-verde del nostro logo a cui fa riferimento il Partito Democratico è chiaramente riferita ai colori della Città , il bianco dello sfondo richiama nell’insieme il tricolore della nostra bandiera nazionale  e riteniamo che nessuno possa vantare dei diritti acquisiti su l’uso di tali colori .
Lo stesso dicasi per le lettere ‘DD’ che rappresentano le iniziali del nostro movimento , un acronimo utilizzato da tutti i movimenti politici che comunemente usano le iniziali del nome come sigla .
Da ultimo riteniamo che un elettore di media capacità intellettiva possa facilmente  riconoscere il simbolo del Partito Democratico che gode chiaramente di una notorietà, sia a livello locale che a livello nazionale, più diffusa della nostra nuova e giovane Lista Civica.
Riteniamo che il timore, paventato dal Partito Democratico di un eventuale confusione degli elettori nella scelta del simbolo da votare, sia esageratamente eccessivo essendo fondato su  percentuali  di errore piuttosto scarse.
Questo timore del Partito Democratico di perdere qualche voto utile alle prossime elezioni amministrative non può che stupirci , stante la sicurezza di imporsi da sempre mostrata dal maggior partito cittadino negli ultimi anni .
Nonostante ciò, pur essendo convinti del contrario, abbiamo accolto la richiesta, avanzata in forma di ripercussioni legali dallo stesso Partito Democratico, di variazione del nostro simbolo per le seguenti ragioni:
A.      Siamo convinti che le persone siano più attratte dalle idee , dalle proposte e dai progetti per la città di cui  un movimento politico si fa portatore , piuttosto che barrare alla cieca un simbolo . Se nel 2014  c’è ancora chi pensa che gli elettori siano inconsapevolmente guidati dai simboli nell’esercizio del  voto questo la dice lunga su quanto ancora la politica deve essere rinnovata .
B.      Non volevamo innescare a pochi giorni dalle elezioni una inutile polemica su un simbolo tra Noi e il Partito Democratico , con cui invece vorremo confrontarci appunto sulle idee da proporre ai cittadini , su come intendano affrontare i tanti problemi ad oggi irrisolti  da codesta attuale amministrazione, e non dare perciò adito ne seguito a puerili questioni di scontro.
Al fine di fugare ogni dubbio su questo aspetto auspichiamo la pubblicazione di una nota ufficiale del Partito Democratico che riconosca infine, a questo nostro nuovo simbolo, la capacità di differenziazione tale da non generare alcuna confusione con quello del PD.
DEMOCRAZIA DIRETTA TERNI

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.