automobilistiTERNI Il maltempo che imperversa sull’Italia e l’Europa, non risparmia Terni, dopo una mattinata senza pioggia intorno alle 17.30 si è scatenata, nuovamente, la furia del temporale con a tratti anche la comparsa della grandine. Lunedì pomeriggio ad essere flagellata è stata la zona di Borgo Rivo e Borgo Bovio da dove sono partite decine di telefonate di soccorso ai vigili del fuoco di automobilisti con l’acqua che aveva invaso i sottopassi della zona e questi che erano rimasti bloccati con le autovetture senza riuscire a trovare il modo di rimettersi sulla strada. Almeno cinque sarebbero stati gli interventi di questo tipo in cui i pompieri hanno risolto situazioni che si stavano mettendo male. Poi il solito straordinario lavoro per liberare garage, cantine e strade i cui tombini non riuscivano più a raccogliere la pioggia per quanta ne veniva giù dal cielo. Impegnata anche la polizia municipale per regolare il traffico che nei momenti cruciali del temporale era diventato difficoltoso nelle strade di maggior percorrenza. Insomma un’altra giornata di ordinaria follia scatenata dagli elementi atmosferici.

TerniMagazine

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.