ROMA – Per i motori a sola combustione interna è arrivato il momento della pensione. L’annuncio di Volvo che dal 2019 produrrà solo autoveicoli con motori elettrici o ibridi, prima fra le case automobilistiche tradizionali a farlo, segna di fatto la fine di un’era, automobilistica.

“La gente ci chiede in maniera sempre più esplicita e crescente auto elettrificate – ha detto oggi in una conferenza in Svezia Hakan Samuelsson, presidente e CEO di Volvo Cars – e noi vogliamo rispondere ai bisogni presenti e futuri dei nostri clienti. Così si potrà scegliere qualsiasi modello Volvo elettrificato si voglia”.

Volvo Cars mette quindi in maniera inequivocabile l’elettrificazione al centro della propria azione e del proprio sviluppo per il futuro. Le auto esclusivamente con motore diesel e benzina usciranno progressivamente di produzione e saranno sostituite da vetture con motore endotermico combinato con opzioni di elettrificazione.

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.