zalandoROMAZalando apre in Italia. Il colosso tedesco di commercio online di scarpe e abbigliamento sta cercando una sede per i suoi magazzini nel Nord Italia, cosa che richiederà circa 1000 nuovi assunti. Da qui gestirà meglio le consegne per il nostro Paese e per i Paesi confinanti come Svizzera e Austria. Il portale, rivale di Amazon, a differenza del colosso americano ha preferito puntare solo sull’abbigliamento, cosa che gli ha fatto guadagnare una consistente fetta di mercato in Italia, Paese ancora non del tutto conquistato dell’e commerce.

Cosa cambia per il cliente italiano? Consegne più veloci, possibilità di avere assistenza al cambio merci, posti di lavoro:

“Il magazzino satellite è un passo importante – spiega Giuseppe Tamola, country manager -. La presenza sul mercato ci permetterà di consegnare in tempi più rapidi e sperimentare soluzioni nuove, dall’assistenza clienti al cambio merci”.

Il polo italiano dovrebbe essere attivo dal 2016 e avrà bisogno di circa un migliaio di addetti.

Blitz

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.