Per la Cassazione la prostituzione online non e’ reato ma “servizio alla persona”

escortROMA – Nel giorno in cui LinkedIn bandisce “il mestiere più antico del mondo” dai profili ecco la sentenza della Cassazione, come riporta Il Giornale, pronta a ribaltare tutto: Non è un reato pubblicare su internet gli annunci di chi si prostituisce, poiché “la pubblicazione di inserzioni pubblicitarie sui siti web, al pari di quelle sui tradizionali organi di informazione a mezzo stampa, deve essere considerata come un normale servizio in favore della persona”. read more